Tratta di esseri umani, immigrazione illegale, avvocato penalista

Studio legale internazionale, avvocato penalista: Tratta di esseri umani, immigrazione illegale - Roma Milano Napoli Torino Palermo Genova Bologna Firenze Bari Catania Venezia Verona Messina Padova Trieste Taranto Brescia Parma Prato Modena Reggio Calabria Reggio Emilia Perugia Livorno Ravenna Cagliari Foggia Rimini Salerno Ferrara Sassari Latina Giugliano in Campania Monza Siracusa Pescara Bergamo Forlì Trento Vicenza Terni Bolzano Novara Piacenza Ancona Andria Arezzo Udine Cesena Barletta

Studio legale internazionale, avvocato penalista: Tratta di esseri umani, immigrazione illegale
Il fenomeno della tratta di esseri umani "Costituisce una delle forme più gravi di offesa con una dimensione mondiale, coinvolgendo decine di migliaia di persone, specialmente donne e bambini, che lo fanno sono le vittime principali »
Sebbene i dati quantitativi relativi a questo fenomeno siano discussi sulla base del diverse fonti di origine, statistiche ufficiali e di support relazioni di varie organizzazioni internazionali e di ricercar accademici, sembra essere in grado di dire che il numero di persone che vengono trafficate in tutto il mondo è attualmente intorno a una cifra di ventisette milioni duecentocinquanta milioni di persone.


Questi numeri allarmanti, che testimoniano il fenomeno attuale del schiavitù, sono anche confermati dalla quantità di profitti illeciti guadagnati dal organizzazioni criminali impegnate nella tratta di esseri umani: secondo le stime del Nazioni Unite, criminali di tutto il mondo guadagnati tra i sette e tredici miliardi di dollari all'anno, poiché appaiono relativamente bassi il numero di procedimenti penali condotti a causa di una così grande attività criminale, soprattutto se l'area europea è considerata, in cui l'immigrazione clandestina equivale a una cifra tra di loro tre e otto milioni di persone (anche se non tutti gli immigranti illegali, diremo, sono oggetto di tratta), e in particolare in Italia, un segno persino inadeguato a livello nazionale contro un fenomeno così grave.


Come è classificato nella Convenzione?
Protocollo aggiuntivo della Convenzione delle Nazioni Unite contro la criminalità organizzata transnazionale prevenire, reprimere e punire la tratta di persone, in particolare donne e bambini minore. È una convenzione integrata da tre protocolli aggiuntivi, uno sul facilitare l'immigrazione clandestina, uno sulla tratta di persone, in particolare di donne e bambini e uno sulla tratta e la fabbricazione di armi da fuoco - adottato nell'ottobre 2000 e aperto alla firma degli Stati alla conferenza di Palermo del dicembre 2003. È entrata in vigore il 29 settembre 2003, la Convenzione è è stato ratificato dall'Italia con l. 16 marzo 2006 n. 146.

 tratta di esseri umani


Annota in particolare l'art. 3 del c.d. Protocollo di Palermo sul traffico delle persone poiché le suddette distinzioni criminologiche sono accettate in questa norma riferimento alla tratta di esseri umani. In effetti, la norma identifica quali elementi distintivi di questa figura criminale, prima di tutto, reclutamento, trasporto, trasferire, ospitare o accogliere le persone, quindi, l'uso o la minaccia di uso della forza o altre forme di coercizione, rapimento, frode, inganno, abuso potere o vulnerabilità o dando e ricevendo somme di denaro o benefici per ottenere il consenso di una persona che ha autorità su un'altra a scopo di sfruttamento e, infine, lo scopo di sfruttare la prostituzione di altri o di altre forme di sfruttamento sessuale, lavoro forzato o lavoro forzato, schiavitù o pratiche simili, assimilazione o rimozione di organi.


La tratta di esseri umani a fini di tratta di organi per trapianti illegali è una forma speciale di tratta di persone che rientra nel più ampio carico di traffico di esseri umani a fini di sfruttamento e / o riduzione della schiavitù o della schiavitù.


Ai fini della tratta di organi, il reclutamento e il trasporto di "donatori" devono avvenire attraverso l'uso o la minaccia della forza o altre forme di coercizione, abuso di potere o vulnerabilità . È ormai dimostrato che esiste un commercio internazionale di organi e tessuti che coinvolge anche l'Italia, sia sotto forma di corpi d'acquisto di adulti consenzienti, sia sotto forma di viaggi delle speranze di prosperità dell'Occidente che vanno nei paesi sottosviluppati per ricevere un trapianto illegale. Il traffico principale riguarda il rene perché è più facile da digerire e conservare e perché il donatore può continuare a vivere.


È pertanto necessario distinguere chiaramente tra commercio illegale di organi e traffico di esseri umani a scopo di traffico di organi:
- nel commercio illegale di organi il movimento riguarda solo organi acquistati, prelevati da un corpo vivo o morto e destinati a vari scopi (trapianti, riti religiosi);
- nel traffico, nel reclutamento e nel trasporto di persone che sono utilizzate da organi attraverso l'uso o la minaccia della forza o altre forme di costrizione.


La tratta non è la prostituzione, ma lo sfruttamento sessuale (in cui il corpo di una persona è usato contro la sua volontà); La tratta non è lavoro illecito, ma sfruttamento del lavoro (in cui la persona è in servitù, privata di documenti e mantenuta in uno stato costante di vulnerabilità e ricatto); La tratta di esseri umani non è l'accattonaggio, ma lo sfruttamento dei minori (laddove avviene un rapimento di un minore verso la famiglia per portarlo in un altro paese dove sarà costretto a chiedere l'elemosina oa chiedere l'elemosina per furti, contrabbando, traffico); La tratta non è pedofilia, ma sfruttamento sessuale dei minori (dove un bambino viene portato via dalla famiglia con false promesse, costretto a cedere il proprio corpo per scopi sessuali oa dare la propria immagine a fini pornografici).

Contattaci adesso su Whatsapp

 

avvmassimoromano@gmail.com

Avvocato penalista urgente
Siamo avvocati penalisti e offriamo assistenza legale in diritto penale internazionale, in caso di detenzione sia in Italia o all'estero contattaci subito un nostro avvocato vi assisterà 24x24, gestiamo casi di reati penali: arresto, detenzione, mae, droga edestradizione in tutto il mondo, contattaci adesso.

© 2018 avvocati-penalisti.it All Rights Reserved. Designed By avvocati-penalisti.it