In caso di detenzione - arresto in Italia o all’estero contattaci subito la nostra rete di avvocati penalisti copre più di 80 paesi e ci occupa della difesa penale internazionale per reati penali, quali droga, narcotraffico internazionale, omicidio, estradizione, frode fiscale, truffa, reati sessuali.

Studio legale di avvocati penalisti internazionali, offriamo ogni giorno consulenza legale specializzata in casi di diritto penale, la consulenza viene erogata in inglese, italiano, spagnolo, portoghese e francese. Ci siamo specializzati in casi di italiani detenuti all’estero.

Avvocato penalista urgente per casi di diritto penale minorile, tributario, fallimentare, internazionale, societario. Lo studio assiste casi di riciclaggio di traffico internazionale di stupefacenti sia in Italia che all’estero, contattaci immediatamente in caso di arresto.

Assistenza legale per reati penali gravi sia in Italia che all’estero, lo studio ha diverse sedi nel territorio nazionale. Più di 3000 italiani sono in carcere all’estero, sviluppiamo ogni giorno strategie difensive in più di 80 paesi, procedure di estradizione e mandato di arresto europeo.

Contrabbando Merci Illegali, Tabacchi E Traffici Illegali, avvocato

Studio legale avvocati specializzati: Furto, Rapine, contrabando Merci Illegali, Tabacchi E Traffici Illegali: Roma Milano Napoli Torino Palermo Genova Bologna Firenze Bari Catania Venezia Verona Messina Padova Trieste Taranto Brescia Parma Prato Modena Reggio Calabria Reggio Emilia Perugia Livorno Ravenna Cagliari Foggia Rimini Salerno Ferrara Sassari Latina Giugliano in Campania Monza Siracusa Pescara Bergamo Forlì Trento Vicenza Terni Bolzano Novara Piacenza Ancona Andria Arezzo Udine Cesena Barletta.


Studio legale avvocati specializzati: Furto, Rapine, contrabando Merci Illegali, Tabacchi E Traffici Illegali

Avvocato penalista specializzato in diritto penale

L'emergere di mercati in continua espansione e meno controllati è un incentivo per le imprese ma allo stesso tempo offre un'occasione micidiale per arricchire la mafia internazionale spostare illegalmente, anche su distanze, qualsiasi tipo di oggetto vivente o specie.
Per i trafficanti, in breve, nessun posto è lontano. I treni che si sono spostati principalmente sulle cosiddette autostrade del mare, in particolare per carichi pesanti e lunghe percorrenze distanza. È qui che, secondo la Commissione europea, l'81% del commercio mondiale si sta muovendo.

Reato subito all'estero commettere reato all'estero reato all'estero da straniero reato compiuto all'estero reato di clandestinità estero reato diffamazione internet reato su internet reato insulti su internet reato via internet reato diffamazione su interneti reato falsa identità internet reato di ingiuria internet reato diffamazione a mezzo internet reati penali internet reati sessuali internet reato di diffamazione su internet reato di minaccia su internet reati tramite internet reato diffamazione sul web reato di stalking reato di tortura reato permanente reato di calunnia reato di ingiuria reati penali online reato di minaccia reato apologia fascismo reato ambientale reato appropriazione indebita reato amministrativo reato abuso d'ufficio reato a forma vincolata reato abuso edilizio reato associativo reato bestemmia reato bullismo reato bancarotta fraudolenta reato banconote false reato bancarotta fraudolenta reato di concussione reato di plagio reato di estorsione reato di falso reato estorsione reato evasione fiscale reato falsa testimonianza reato furto in casa reato falso ideologico reato falso in bilancio 

 

Mentre per carichi più piccoli e ad alto valore aggiunto e turni più brevi, rimangono attraenti anche su strada o in aereo: anche una semplice valigia o uno zaino possono servire accumulare profitti illeciti.
Contrabbando: traffico di merci illegali tra diversi stati senza pagare dazi doganali e senza rispettare le regole che limitano il commercio di determinati beni.


Il contrabbando è sempre stato contrastato dai vari Stati attraverso il controllo delle frontiere e con la legislazione che prevede sanzioni finanziarie e detenzioni.
Quali sono le sanzioni legali?
Con l'emanazione del decreto legislativo 15 gennaio 2016 n. 8 il governo ha esercitato la delega contenuta nella legge del 28 aprile 2014 n. 67 sulla deistituzionalizzazione di determinati comportamenti criminali, continuando un percorso già intrapreso da più di uno trent'anni con misure dello stesso segno del decreto legislativo 30 Dicembre 1999 n. 507 e, in primo luogo, la legge 24 novembre 1981 n. 6891.


Questo percorso è caratterizzato dal tentativo di ridurre l'area del reato con l'obiettivo di deflazionare il peso della giustizia penale, avviato rafforzando il sistema generale e di prevenzione speciale introducendo nuovi casi di sanzioni amministrative e arrivando alla creazione di una nuova categoria di sanzioni definite come "civili" alla conoscenza della giurisdizione civile.


Cos’è il commercio illegale di prodotti del tabacco?
Il commercio illegale si manifesta in due modalità principali: importazione illegale e produzione nazionale illegale. Lasciate importazioni quelli illegali riguardano sia le merci contraffatte entrambi i prodotti originali e, in una certa misura, sempre il cosiddetto "economico" o "bianco illecito". Questi sono marchi registrati di produzione legale un paese con lo scopo specifico di essere contrabbandato in un altro paese dove sono non hanno un mercato legale.

Studi ed le esperienze dirette dimostrano che il commercio i prodotti illegali del tabacco rappresentano uno un fenomeno globale, presente in tutti i continenti e si estende indiscriminatamente ai paesi reddito alto e basso Perché io sono molto tassato, facile da trasportare e con una relazione rischio / rendimento lucrativo, le sigarette lo sono tra le merci più soggette a traffico illegale verso mondo.

Secondo Euromonitor International, "Il commercio illegale di sigarette è il Massimo grande commercio illegale di un prodotto legale in termini di valore, e secondo solo a droghe illegali in termini di entrate generate dal Trafficanti ".

 

Consulenza legale ai detenuti: Roma Milano Napoli Torino Palermo Genova Bologna Firenze Bari Catania Venezia Verona Messina Padova Trieste Taranto Brescia Parma Prato Modena Reggio Calabria Reggio Emilia Perugia Livorno Ravenna Cagliari Foggia Rimini Salerno Ferrara Sassari Latina Giugliano in Campania Monza Siracusa Pescara Bergamo Forlì Trento Vicenza Terni Bolzano Novara Piacenza Ancona Andria Arezzo Udine Cesena Barletta
L'importanza fondamentale della gestione su scala globale del commercio illegale del tabacco è riconosciuto dalla Convenzione quadro per il controllo del tabacco dell'OMS (FCTC), il cui corpo di governo ha negoziato un protocollo sull'abolizione del commercio illegale con più di 170 governi. Il nuovo protocollo introduce obblighi vincolanti più dettagliato per limitare il commercio prodotti del tabacco illeciti. In particolare, definisce le linee guida internazionali per il azioni nazionali relative alla sicurezza di catena di fornitura, reati e applicazione di legge e cooperazione internazionale.


Qual è un sistema giudiziario funzionante?
Gran parte del successo finale di qualsiasi strategia del conflitto commerciale illecito dipende da il sistema giudiziario e la sua capacità di gestirlo casi rapidamente portati dalle forze dell'ordine. L'intervento delle forze dell'ordine deve essere basato su leggi appropriate approvate dai legislatori nazionali supportato da sanzioni adeguate che devono essere fatte disponibile e applicato dai tribunali per bloccarli attività criminale.


Il deterioramento delle sanzioni (da 2 a 5 anni di prigione mentre trasportano di più di dieci kg contrabbando di tabacco, più di altri sette armi Presenti, l'Applicazione del 41 bis per chi va dentro) Introduzione obbligatoria di una sorta di identità per ogni pacchetto di sigarette. In questo modo, decide l'origine della confezione, chi l'ha prodotta, la curva di produzione, il paese che l'ha inviata, il mercato di destinazione finale, il primo acquirente. Un vero DNA che consente di ricostruire le sigarette fino al pacchetto individuale in caso di confisca di contrabbando.


La legge stabilisce, come principio fondamentale, che la punizione per i trafficanti sarà proporzionale alla quantità di tabacco contrabbandato. Quindi, chiunque sia stato in possesso di più di dieci chili di sigarette illegalmente trafficate viene condannato a una multa di 10 miglia di prigione gratuitamente fino a 5 anni. Penalità fino a 8 anni per i finanziatori e gli organizzatori del traffico. L'attuale prigione di sei anni se il gruppo di contrabbandieri comprende più di dieci persone. Penalità fino a 5 anni e 20 milioni di multa se i fondi vengono utilizzati come veicoli blindati.

Contattaci adesso su Whatsapp

 

avvmassimoromano@gmail.com

Avvocato penalista urgente
Siamo avvocati penalisti e offriamo assistenza legale in diritto penale internazionale, in caso di detenzione sia in Italia o all'estero contattaci subito un nostro avvocato vi assisterà 24x24, gestiamo casi di reati penali: arresto, detenzione, mae, droga edestradizione in tutto il mondo, contattaci adesso.

© 2018 avvocati-penalisti.it All Rights Reserved. Designed By avvocati-penalisti.it