Arresto per spaccio di droga ed stupefacenti

  • Assistenza Legale In Caso Di Arresto droga, avvocato penalista

    Avvocato per Arresto per spaccio di droga ed stupefacenti, avvocati penalisti: Roma Milano Napoli Torino Palermo Genova Bologna Firenze Bari Catania Venezia Verona Messina Padova Trieste Taranto Brescia Parma Prato Modena Reggio Calabria Reggio Emilia Perugia Livorno Ravenna Cagliari Foggia Rimini Salerno Ferrara Sassari Latina Giugliano in Campania Monza Siracusa Pescara Bergamo Forlì Trento Vicenza Terni Bolzano Novara Piacenza Ancona Andria Arezzo Udine Cesena Barletta


    L'arresto e la detenzione sono misure limitative delle libertà personali temporanee e precauzionali in quanto rappresentano un'anticipazione della protezione fornita dalle misure precauzionali, da cui si distinguono per la connotazione di urgenza e l'assenza di una misura dell'Autorità Magistratura che interviene solo più tardi nei moduli di convalida. Sia l'arresto che l'arresto sono proibiti quando la persona ha agito in presenza di una causa di giustificazione o non punizione (articolo 385 cp.p.).


    L’arresto è una privazione temporanea della libertà personale che P.G. è responsabile per "chi è colto nell'atto di commettere il reato" (vale a dire la sua stessa flagranza) o "chi, immediatamente dopo il reato, è perseguito dalla polizia, dal trasgressore o da altre persone o è sorpreso da cose o tracce da cui risulta che egli ha commesso il reato immediatamente prima "(flagranza impropria) (articolo 382 cpp). Il tutto con l'obiettivo di impedire che il reato venga portato a ulteriori conseguenze e assicurando l'autore della giustizia.

    Arresto per spaccio di droga ed stupefacenti
    Quali sono I doveri della P.G.?
    La polizia giudiziaria che ha effettuato l'arresto o la detenzione ha compiti specifici, come previsto dagli articoli 386 e 387 del codice di procedura penale, vale a dire:
    informa il PM. del luogo in cui è stata effettuata la fermata o la fermata;